Albo Sindacale

Una nostra RSU a tutela del Diritto alla Informazione e Formazione

E’ successo in un Circolo didattico dove è sceso in campo solo la nostra RSU a tutela di un diritto riconosciuto dal nostro CCNL, materia di contrattazione, ma ‘sconosciuto’ al Dirigente scolastico . Questa la presa di posizione del rappresetnate dei lavoratori eletto dalla base.


SU / CIRCOLO DIDATTICO

S.V.Al Dirigente  Scolastico Circolo Didattico
All’Albo Sindacale

e. p.c.  Personale Docente  del C.D.
Al  Sig. Provveditore agli Studi
Dott. Giovanni Lacoppola
Via Re David, 178 , 70125 Bari
Alla Segreteria Provinciale O.S.- Bari
Via E. Carafa, 61 – 70124 Bari

OGGETTO: FORMAZIONE IN SERVIZIO AI SENSI DEL VIGENTE CCNL 2006-2009, ARTT. 63, 64., RICONOSCIUTA DAL MIUR CON D.D.G. DEL 23.05.2008, A.S. 2008-09.

Egr. Dirigente,
Com’è noto alla S.V. il vigente CCNL all’art. 63  chiarisce che : “La formazione costituisce una leva strategica fondamentale per lo sviluppo professionale del personale, per il necessario sostegno agli obiettivi di cambiamento, per un’efficace politica di sviluppo delle risorse umane. L’Amministrazione è tenuta a fornire strumenti, risorse e opportunità che garantiscano la formazione in servizio. (…)” Al successivo art. 64 , il Contratto Nazionale di lavoro precisa i diritti dei lavoratori del comparto scuola in merito alla formazione: “La partecipazione ad attività di formazione e di aggiornamento costituisce un diritto per il personale in quanto funzionale alla piena realizzazione e allo sviluppo delle proprie professionalità” (…) Gli insegnanti hanno diritto alla fruizione di cinque giorni nel corso dell’anno scolastico  per al partecipazione  a iniziative di formazione con l’esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi  della normativa sulle supplenze brevi vigente nei diversi gradi di scuole (…)”.
Tanto premesso, si chiede  se alla S.V.  siano sfuggite le due iniziative di formazione, con riconoscimento da parte del MIUR (D.D.G. del 23.05.2008 ed esonero dal servizio, trasmesse alle singole istituzioni da parte del MIUR-USP DI BARI (vedi Circolare del 17 aprile 2009 riportata sul sito ufficiale e disposta direttamente dall’Ufficio del Provveditore, Dott. G. Lacoppola, e di cui si allega frontespizio) sia dallo stesso USR per la Puglia;  relativamente alle proposte di formazione dell’IRFOS e DIPARTIMENTO DI BIOETICA DELL’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI BARI.

Tanto premesso lo scrivente chiede che dette circolari vengano portate a conoscenza di tutto il personale docente e sottoscritte per p.p.v.,  unitamente  alla presente nota.
La S.V., in relazione al decreto di riconoscimento del Direttore Generale del MIUR e al già citato CCNL,  è cortesemente invitata  acchè venga consentito al maggior numero di docenti di poter partecipare alla iniziativa di formazione riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; eventuali dinieghi andranno adeguatamente motivati per iscritto e trasmessi alle OO.SS. , all’Ufficio Scolastico Provinciale e alle RSU per quanto di propria competenza, costituendo la Formazione materia  contrattuale.
Tanto nel comune interesse , Pubblica Amministrazione-Sindacati, espresso sia negli artt. 63 e 64 del Vigente CCNL, sia nel citato D.D.G. e nella certezza che la qualità della scuola sia indissolubilmente legata al diritto alla  formazione in servizio.

Li,  30 aprile 2009

RSU/S.V

Annunci

Informazioni su Antonio Conte

Docente Miur - Laboratori Tecnologici e Tecniche della Comunicazione Multimediale

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: