Comunicati Stampa

STOP alla migrazione dei Docenti

Le preoccupazioni di Fis-Cab in un Comunicato Stampa

STOP ALLA  MIGRAZIONE DEI DOCENTI

La Segreteria Nazionale FISCAB apprende con forte preoccupazione per la stessa Unità d’Italia l’emendamento proposto nel cosiddetto “Decreto Milleproroghe” approvato al Senato.

Avere la possibilità di accedere alle  supplenze brevi nella scuola sarà impossibile per i docenti migranti del Sud.

Infatti a patire dal prossimo anno l’inserimento in prima fascia delle graduatorie di istituto è consentito esclusivamente a coloro che sono inseriti nella graduatoria ad esaurimento nella provincia in cui ha sede l’istituzione scolastica richiesta.

E’ un emendamento, ha dichiarato il Segretario Generale FISCAB, Vincenzo Servedio,  che crea divisione  tra i colleghi, alimenta il  già forte stato di malessere occupazionale presente tra i lavoratori della scuola, mina la stessa unità d’Italia e preannuncia un inizio d’anno scolastico 2011-2012 nel pieno caos.

FIS-CAB invita i Colleghi alla mobilitazione, anche con una nuova ondata di ricorsi di legittimità Costituzionale,  per la  tutela dei diritti, del lavoro e dell’Unità dei Lavoratori.

Dalla Sede Nazionale FIS-CAB di Bari ,  febbraio 2011

F.to La Segreteria Nazionale FIS-CAB

Annunci

Informazioni su Antonio Conte

Docente Miur - Laboratori Tecnologici e Tecniche della Comunicazione Multimediale

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: